LA NATURA NEL TEATRO DI SHAKESPEARE

Workshop di Teatro nelle Colline Piacentine
 
con Mattia Sebastian e Lara Franceschetti
e con gli interventi di Annina Pedrini e di Flavio Ambrosini
 
Dal 27 Giugno al 2 Luglio 2022  
presso Pianello Val Tidone (PC)
 
Nella cornice delle meravigliose colline piacentine, una vera immersione nel verde e nelle storie di Shakespeare ambientate nella natura.
 
Laboratorio aperto a tutti (over18)
fino a un max di 12 partecipanti
 
Che si tratti di commedia o di tragedia, uno degli elementi dominanti del teatro shakespeariano è sicuramente la natura. Boschi, foreste e isole mitologiche fanno da sfondo alla sua vasta produzione. Non si tratta, però, solo di semplici scenografie: la natura partecipa e agisce sulle vicende dei personaggi, influenzandone lo sviluppo.
Un percorso di lavoro in contatto con gli elementi che ci circondano alla ricerca del rapporto essere umano/natura da rivitalizzare.
 
Programma giornaliero full immersion:
Training vocale e fisico all’aperto
Analisi dei testi proposti
Presentazione dei lavori assegnati
Improvvisazione
Il personaggio e lo spazio naturale
Dialoghi con i registi
 
I partecipanti sono attesi presso Casa Piantone Lunedì 27 Giugno alle ore 10 per il Coffee Welcome.
Conclusione delle attività il Sabato 2 Luglio con congedo e ripartenza.
 
Opere
Re Lear
Sogno di una notte di mezza estate
Tempesta
 
Il programma si svolgerà in adeguamento alle norme di scurezza in continua evoluzione.

Quota comprensiva di sistemazione in camera doppia con bagno presso Casa Piantone, inclusa colazione.

 

 
 
 



Corsi e Laboratori
Link utili
  • Iscrizioni online
  • Dicono di noi
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Disclaimer
Contatti
Info
  • CTA srl
    Cap. Soc. € 13.420 euro
    P.IVA 04979880152
    C. Trib. MI 214937/5900/37
    C.C.I.A.A. 1082150