MADAME BOVARY

Università degli Studi di Milano e Centro Teatro Attivo
presentano

MADAME BOVARY

Di Maddalena Mazzocut-Mis da Gustave Flaubert
Regia Lara Franceschetti
 
10 giugno 2017 ore 20.00
11 giugno 2017 ore 16.00 e ore 20.00

Teatro Franco Parenti – Sala 3


In scena gli allievi diplomandi dell’Accademia di Formazione Attori del Centro Teatro Attivo
Angelica Ambrosino,  Marco Campolunghi , Claudia Giacosa, Anna Vittoria Ferri, Nikolas Lucchini
Miriam Mancini , Laura Manzoni, Miriam Oufatah , Alessandro Sitta , Sibilla Varlonga
e con la partecipazione di  Federico Novello
 
Responsabile del progetto: Maddalena Mazzocut-Mis

Coordinatori del progetto e assistenti alla regia:
Veronica Scarioni e Vanja Vasiljević
 
Assistenti alla regia:
Chiara Bilotta, Andrea Meroni, Karin Rossi , Jacopo Veronese
 
Collaboratori alla produzione:
Caterina Assoni, Erika Mazzari, Valentina Petrini, Elena Soffientini, Cecilia Uberti Foppa
 
Costumi: Lidia Musio

Riprese video e montaggio: Andrea Meroni e Gianmaria Fornari
 
La messa in scena di Madame Bovary si inserisce nel prestigioso progetto Passages des frontières, de la France à l’Italie et vice-versa, de la recherche à la création, d’un l’art à l’autre, finanziato da Cmira-Coopera, Région Rhône Alpes- France, UniMi, Université Lumière Lyon 2-France e vede anche la collaborazione di altri due partner: Ems Lyon, Ensatt Lyon.
Esso ha per responsabile scientifico la Professoressa Maddalena Mazzocut-Mis, docente di Estetica ed Estetica dello Spettacolo all’Università degli Studi di Milano, ed è stato coordinato da Veronica Scarioni e Vanja Vasiljević, studentesse del corso di laurea magistrale in Scienze della Musica e dello Spettacolo.
Rivolto agli iscritti alla facoltà di Studi Umanistici, il progetto è nato dalla volontà di far conoscere classici di lingua francese in Italia e viceversa grazie alla versatilità del linguaggio teatrale. Lo stage che ne è conseguito ha offerto agli studenti la possibilità di accostarsi al teatro secondo una modalità pratica, diversamente dall’impostazione teorica universitaria, affrontando la messa in scena di un testo teatrale, dal lavoro sul testo al debutto. Il lavoro finale, con protagonisti gli allievi attori del Accademia di Formazione Attori del Centro Teatro Attivo, per la regia di Lara Franceschetti, andrà in scena al Teatro Franco Parenti, una delle realtà più prestigiose del panorama teatrale milanese.

Lo spettacolo mette in scena una riscrittura di Maddalena Mazzocut-Mis dell’omonimo romanzo di Guastave Flaubert, servendosi del processo per oscenità, di cui il romanzo è stato veramente imputato.
Il progetto è stato un’importante occasione di crescita per tutti i partecipanti: gli studenti dell’università hanno avuto la possibilità di vestire i panni dei ruoli correlati alla realizzazione di uno spettacolo teatrale – dall’assistente alla regia al responsabile costumi –, mentre gli allievi attori hanno potuto confrontarsi con uno dei romanzi più celebri della letteratura francese.
 
DOWNLOAD